Serie A, Milan: Piatek a segno anche contro la Roma

Adjust Comment Print

Non perdere questo scontro diretto era il primo imperativo categorico, vincere sarebbe stato strepitoso per allungare in classifica e chiudere una settimana più da Dio che da Diavolo, almeno quello visto negli ultimi anni: arriva un pari dopo una prestazione forse sottotono di molti protagonisti. La formazione romanista si affida a Schick nel pacchetto dei tre alle spalle dell'unica punta Dzeko, torna De Rossi che mancava in campo da ottobre. "Ma adesso c'è un'altra partita da vincere contro il Chievo".

Avvio senza grandi emozioni, le squadre riscaldano i motori, poi al quarto d'ora è Dzeko il primo a rendersi pericoloso in attacco ma Donnarumma è attento e mette in corner. "Io mi sono invecchiato, faccio schifo mentre lui si tiene ancora bene", ha scherzato Gattuso prima di concludere sull'episodio del presunto rigore tra Kolarov e Suso: "Preferisco non commentare le decisioni dell'arbitro". Il gol segnato ieri ad esempio, che è valso un punto nella volata Champions League, è tutto frutto del mercato: il fattore "P" Pqauetà-Piatek ha bucato Olsen con un'azione bellissima che ha risaltato le caratteristiche dei due ragazzi. Per Piatek parlano i numeri, il modo che il polacco preferisce per esprimersi. E questa volta porta al gol del pareggio. Ormai lontana quella finale di Coppa Italia, a maggio, macchiata dalle sue papere contro la Juventus. A centrocampo Gattuso punta poi ancora su Kessié, Bakayoko e Paquetà.

Il regista Peter Jackson realizza un ritratto inedito dei Beatles
Jackson lavorerà con quelli che sono stati già suoi partner per "They Shall Not Grow Old": la produttrice Clare Olssen e l'editore Jabez Olssen .

Si può parlare di occasione persa per il Milan? Sistemato anche quest'ultimo tassello, il Milan potrebbe davvero mostrarcene delle belle.

Comments