Sanremo: il festival decolla con Mannoia e Mengoni

Adjust Comment Print

Grande attesa per Fiorella Mannoia, che salirà sul palco dell'Ariston nel corso della seconda serata della 69esima edizione del Festival di Sanremo. "In quarant'anni di incisioni discografiche e di esibizioni dal vivo - si legge nella motivazione - Pino Daniele ha saputo imporsi come figura di spicco e completa nel panorama della canzone d'autore italiana, mantenendo un legame fortissimo con la tradizione napoletana e guardando sempre con coraggio artistico e curiosità alle musiche del mondo". Il testo del suo brano è diretto ed emozionante. Il medley, che spazia da Grease al tango, ha come tema la creazione "di una forza partitica che rinnovi la politica grazie all'amore", "una lega dell'amore finanziata coi baci e con i sentimenti", che "come simbolo ha il cuore della mamma" e "lo statuto di una sola riga: gioia, fratellanza, cuore, amore, mamma t'amo e nulla più". Ha poi citato una sua canzone che lo lega a Pino Daniele, 'Io dal mare' aggiungendo: "Pino si è avvantaggiato, poi lo seguiremo ed andremo a nuotare anche noi nella più belle delle acque nel più bello dei cieli". Ghemon e le sue Rose Viola convincono l'Ariston: la sua performance è sempre ordinata e dosata nelle emozioni. A fine del duetto standing ovation del teatro Ariston. All'Ariston vinse nel 1991 con Se stiamo insieme, per poi tornarci tra l'altro da superospite nel 1999 con una toccante esibizione sulle note di Margherita, nel 2008 con il musical Giulietta e Romeo, nel 2009 in veste di 'padrino' del giovane Filippo Perbellini e ancora nel 2010, con un omaggio ai grandi brani della storia del festival e un medley delle sue opere popolari, su tutte Notre Dame de Paris, che dopo il successo mondiale da 4 milioni di spettatori si prepara a tornare in tournée. Il suo brano, L'Ultimo Ostacolo, rispecchia la sua classe.

Sanremo 2019: Le Bucce di Banana vanno al Festival: la prima serata
Stavano lì con il pentolone, a cantare hakuna matata ". "Per fortuna che era anti-razzista". Virginia Raffaele e Claudio Bisio sul palco dell'Ariston .

I Negrita conquistano una parte del pubblico con la loro I Ragazzi Stanno Bene e Federica Carta e Shade ufficializzano il loro brano Senza Farlo Apposta come il tormentone di Sanremo 2019. Ci sarà anche la Mannoia, inizialmente prevista per domani, ma già sul palco stasera.

Comments