Unipol cede Unipol Banca a Bper

Adjust Comment Print

La mossa, che Estense.com riportò per la prima volta lo scorso giugno, ha lo scopo di rafforzare la presenza del gruppo bancario emiliano nel nord Italia, specialmente in Friuli, Valle d'Aosta e parte del Trentino dove la rete latitava e arriva dopo il completamento della 'ripulitura' dei crediti deteriorati per 3 miliardi di euro di Unipol Banca con l'uso di una bad bank interna al gruppo avviata nella tarda primavera del 2017. Contestualmente, si legge in una nota del gruppo assicurativo, Unipol ha rilevato da Bper due portafogli di sofferenze del valore di libro di 1,3 miliardi di euro al prezzo di 130 milioni di euro. Contestualmente, si legge, Unipol ha rilevato da Bper due portafogli di sofferenze del valore di libro di 1,3 miliardi di euro al prezzo di 130 milioni di euro.

Il cda Unipol ha approvato anche i risultati del 2018 e soprattutto ha chiuso i conti con il vecchio piano in vista dell'approvazione del nuovo business plan che arriverà a maggio, a valle della conferma dei vertici. A fianco del gruppo bolognese si consoliderà il ruolo della Fondazione Banco di Sardegna, già azionista con il 3%, che riceverà azioni e obbligazioni convertibili in cambio della quota del 49% del Bds. Bper ha chiuso la giornata di Borsa di ieri poco mossa, facendo segnare un calo dello 0.2% in attesa delle novità.

Serena Rossi commuove Sanremo con l'omaggio a Mia Martini
Il duetto ha emozionato il pubblico in studio e a casa ma soprattutto Serena, che a stento è riuscita a trattenere le lacrime. Quest'ultima si sarebbe complimentata con Serena dicendole " sembravi proprio lei ".

Bper potrà quindi - sono allo stesso tempo sia sospetti che previsioni - diventare più aggressiva nei settori della gestione del risparmio e dei patrimoni oltre che dell'asset management. Unipol dal canto suo intende salire dal 15 al 20% del capitale di Bper. Secondo l'ad Carlo Cimbri l'operazione "cambia radicalmente la posizione di rischio di Unipol" perché fino a quando la banca era nel perimetro del gruppo Unipol sarebbe stata "costretta a metterci i soldi" nel caso in cui, anche a seguito delle richieste del regolatore, ci fosse stata l'esigenza di ricapitalizzare.

Comments