Metro Exodus: Ecco il corto animato Artyom's Nightmare

Adjust Comment Print

Questo sentimento trapela in un passaggio molto significativo di questo terzo episodio, il Creative Director di 4A Games, Andrew 'Prof' Prokhorov, dichiara infatti l'orgoglio che nutre per i suoi 'Spartans' che hanno lavorato per completare il gioco senza di lui, durante la sua guarigione dall'ictus sofferto durante gli ultimi mesi di sviluppo del gioco.

I giocatori potranno vedere le speranze e le paure di Artyom, al di là delle rovine della metropolitana di Mosca.

Un quarto di secolo dopo la guerra nucleare che ha devastato la Terra, poche migliaia di sopravvissuti si rifugiarono nella metropolitana di Mosca.

Gilet gialli: nuovi scontri, molotov davanti al Senato
Ero stato designato portavoce ma dopo la reazione di Ingrid Levavasseur che doveva partecipare all'incontro mi sono dimesso". Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Metro Exodus è ormai prossimo all'arrivo nei negozi.

Con interviste a membri chiave del team di 4A Games, filmati di repertorio, foto, primissimi concept e materiali mai visti prima dello sviluppo quinquennale di Metro Exodus, questa serie porta i fan nel cuore del processo creativo del progetto più ambizioso di 4A Games.

In questo mondo, dove gli abitanti della città sotterranea pensano di essere gli unici resti dell'umanità, vi è però Artyom, che continua a sognare una vita in superficie, senza sapere quanto questo sogno possa trasformarsi velocemente in un incubo. "4A Games ha portato i miei personaggi fuori dalle pagine e direttamente sullo schermo, e per me questo è stato un vero privilegio", ha commentato Dmitry Glukhovsky, autore dei romanzi da cui sono tratti i videogiochi.

Comments