"La Paranza dei Bambini" poteva aspirare a qualcosa di più alla Berlinale

Adjust Comment Print

Il film racconta la storia di alcuni adolescenti del Rione Sanità a Napoli che, con la violenza e le armi, cercano di costruirsi una ricchezza e ottenere il controllo di alcune zone.

Roma-Bologna in TV e in streaming
A centrocampo è prevista la conferma di Poli e Pulgar, con Soriano ad agire da trequartista alle spalle di Santander . Per la sua sostituzione, al fianco di Danilo, è in vantaggio Calabresi, con Mbaye e Dijks a completare il reparto.

Il film diretto da Claudio Giovannesi 'La paranza dei bambini', tratto dal romanzo omonimo di Roberto Saviano, ha vinto l'Orso d'Argento per la migliore sceneggiatura alla 69esima edizione della Berlinale. Lo scrittore napoletano ha voluto dedicare il riconoscimento alle Ong e ai maestri di strada: "Dedico questo premio alle ONG che salvano vite nel Mediterraneo e ai maestri di strada che a Napoli salvano vite nei quartieri più difficili". "Il film, prodotto da Palomar e Vision Distribution, è nelle sale in questi giorni ed è già stato venduto, da Elle Driver, in oltre trenta paesi". Il primo pensiero della presidente di giuria Binoche è stato per il grande assente, ufficialmente per motivi tecnici, il maestro cinese Zhang Yimou: "Ci dispiace non considerare un film, One second di Zhang Yimou, che vinse l'Orso d'oro al suo primo film qui a Berlino nell'88 con Sorgo Rosso ed è stato da allora una voce essenziale nel cinema internazionale". Lo ha detto Claudio Giovannesi, regista de La paranza dei bambini, vincitore del premio per la miglior sceneggiatura al Festival di Berlino, nel corso della cerimonia di premiazione. Come aveva spiegato lo stesso regista martedì scorso alla conferenza stampa di presentazione del film, "La paranza dei bambini" si muove "sul binomio gioco e guerra".

Comments