Nel week-end cambia tutto, tornano gelo e neve?

Adjust Comment Print

Anomalia per il mese di febbraio, a partire da venerdì 22 febbraio 2019, una perturbazione in arrivo dalla Russia porterà di nuovo neve e gelo.

Ci ha regalato un anticipo di Primavera e pure un peggioramento della qualità dell'aria per via della sua eccessiva saturazione. Tornerà invece a fare assai freddo di notte al nord e nelle aree interne del centro con valori anche sotto lo zero.

Siamo nel pieno di una fase davvero molto anomala dal punto di vista meteo climatico.

Roma-Bologna in TV e in streaming
A centrocampo è prevista la conferma di Poli e Pulgar, con Soriano ad agire da trequartista alle spalle di Santander . Per la sua sostituzione, al fianco di Danilo, è in vantaggio Calabresi, con Mbaye e Dijks a completare il reparto.

In base agli ultimi aggiornamenti del prestigioso Centro Europeo per le previsioni a medio termine il grande anticiclone si sta spostando verso Nord fino a raggiungere la Penisola Scandinava. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che da venerdì l'Alta pressione piegherà il suo baricentro dalla Scandinavia verso est, favorendo una rapida discesa di aria molto fredda a tratti gelida di origine russo siberiana verso il nostro Paese. Inizialmente non sono previste forti precipitazioni, solo deboli, relegate principalmente tra Abruzzo, Puglia, Campania, Basilicata e Calabria.

Inoltre la neve potrebbe fare la sua comparsa a quote bassissime, localmente fino al mare.

Comments