Europa League, ottavi di finale: tutte le possibili avversarie dell’Inter

Adjust Comment Print

Una coppia di amici passeggiava in strada parlando inglese tra di loro e sono stati scambiati per svizzeri da un gruppo di tifosi napoletani che li hanno colpiti con calci e pugni e derubati di cellulare e portafogli. "Deve sfruttare il suo talento e i momenti in cui ha la palla". La Juventus sta continuando la sua marcia, ma tengo a rimarcare il grosso lavoro della squadra partenopea. L'aspetto positivo è che non c'è egoismo, anzi a volte c'è un eccesso di altruismo.

Alla seduta ha preso parte anche il baby Gianluca Gaetano, che dovrebbe essere presente nel retrun match contro gli elvetici e magari - se le cose si metteranno per il verso giusto - scendere in campo nella ripresa.

"La Paranza dei Bambini" poteva aspirare a qualcosa di più alla Berlinale
Come aveva spiegato lo stesso regista martedì scorso alla conferenza stampa di presentazione del film, " La paranza dei bambini " si muove "sul binomio gioco e guerra".

- le squadre sorteggiate per prime giocheranno in casa l'andata.

Inter e Napoli sono le uniche due squadre italiane qualificate gli ottavi di Europa League. Chiusura infine su Diawara: "E' molto bravo nel corto e in fase difensiva, è forte fisicamente". Molti giornalisti hanno costruito un 'caso Verdi' inesistente, che trovo assolutamente inopportuno. Cerezo non considera la Champions vinta da me al Madrid?

Comments