Marotta: "Vedremo cosa farà Dybala..."

Adjust Comment Print

E' un giocatore dell'Inter, noi stiamo pensando alle nostre partite.

"La lista con Zaniolo, Chiesa, Barella e Tonali?". Ogni anno guardiamo al ringiovanimento della rosa, ma ora Bonucci e Chiellini sono ancora fra le coppie centrali più forti del mondo. "Noi non abbiamo intenzione di cedere Icardi, siamo certi che saprà fare bene anche in futuro". Icardi non è sul mercato, evidentemente non solo per la scadenza lunga del contratto ma è un giocatore di grande valore, di grande rendimento, che l'Inter vuole tenersi stretto. "Ha giocato quasi sempre quest'anno - sono le parole di Paratici -". "Qui non possiamo aspettare i primi 15-20 minuti perchè altrimenti si paga carissimo". "Sono convintissimo che rimarrà con noi per continuare a lavorare e per aiutarci a continuare a migliorare".

Paratici ha confermato l'interesse per il centrocampista giallorosso, intervenuto ai microfoni di Radio Uno. Per vincere servono tante cose, tra cui un po' di fortuna.

Europee: proiezioni Pe, sovranisti avanzano
Sulla carta il gruppo è però a rischio, perché è sul filo per il numero di delegazioni nazionali (da 8 passa a 6). Sarebbe anche il secondo in Ue dopo i tedeschi della Csu/Cdu che ne avrebbero 29.

A margine dell'assemblea degli azionisti dell'Inter, Giuseppe Marotta ha parlato ovviamente della situazione Icardi, prendendo però la balla al balzo per stuzzicare la Juventus, rispondendo a tono alla recente dichiarazione di Paratici. "Ha grandi doti tecniche e morali per esserlo". Chi ha voluto di più Ronaldo? Anche se un pensiero per Sami Khedira, operato oggi a seguito del problema cardiaco per aritmia atriale non può mancare.

Chiusura su Marotta: "Perché è andato via? Questo dovete chiederlo a lui".

Comments