Morta Lisa Sheridan: l'attrice di Invasion, Legacy e CSI aveva 44 anni

Adjust Comment Print

E' morta a 44 anni Lisa Sheridan, attrice americana nota al pubblico italiano per le sue interpretazioni nei telefilm come CSI, Legacy, Invasion e FreakyLinks.

Donna D'Errico, attrice nel telefilm Baywatch che con Lisa Sheridan aveva lavorato nel film 'Only God Can', ha scritto un lungo posto su Facebook dedicato all'amica e collega: "Ho appena ricevuto la notizia che la mia cara amica, l'attrice Lisa Sheridan, è morta". "Abbiamo amato tutti Lisa e siamo devastati da questa perdita", ha detto Clem affermando che il decesso è avvenuto "lunedì mattina, nel suo appartamento a New Orleans".

Le cause della morte non sono chiare, la salma verrà sottoposta ad autopsia. "La famiglia ha inequivocabilmente allontanato questa ipotesi. Qualsiasi voce su questo argomento è infondata al 100%".

Brexit, la UE apre al rinvio al 2021
Se anche in questo caso il Parlamento esprimerà parere negativo si procederà a una terza votazione prevista per giovedì 14 marzo. Secca la replica della premier: un secondo referendum "sarebbe un tradimento della volontà popolare" espressa nel 2016.

Nonostante il ritrovamento del corpo è avvenuto tre giorni fa, la notizia è stata diffusa dal suo manager solo oggi. Sono seduta qui stordita. "È così raro trovare persone gentili come lei in questo settore, in questa città - si legge ancora nel post - persino in questo mondo".

Lisa Sheridan in CSI: Scena del crimine ha recitato unicamente nel finale di stagione della quarta stagione, dal titolo Bloodlines, ma i produttori dello show si sono accorti della sua bravura e l'hanno tenuta in conto per CSi: Miami e CSI: New York, i due spin-off della serie originale. "Arrivederci e buonanotte, dolce angelo, mi manchi terribilmente". "Irradiava energia. Negli ultimi anni aveva vissuto troppi momenti bui".

Comments