ATP Dubai: Roger Federer perfetto. In finale sfiderà Stefanos Tsitsipas

Adjust Comment Print

Roger Federer tocca quota 100. A Dubai, lo svizzero ha sconfitto il tedesco Philipp Kohlschreiber per la quattordicesima volta in altrettanti confronti. Il campionissimo renano, opposto negli ottavi allo spagnolo Fernando Verdasco (Atp 32), si è imposto 6-3, 3-6, 6-3 in 1h34' nonostante alcune incertezze.

Uomini e donne, terribile lutto per Gemma Galgani: lacrime per l'enorme perdita
Riuscirà Andrea Dal Corso a riconquistare Teresa Langella? "Antonio! Ha una presa. non è tanto morta la sua mano!". Andrea le ha scritto su IG dopo l'esterna e le ha lasciato il numero, ma Teresa non lo ha ancora chiamato.

Roger Federer approda in semifinale al "Dubai Duty Free Tennis Championships", ricco torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 2.736.845 dollari in corso sul cemento della metropoli degli Emirati Arabi Uniti. Gli sono bastati due break: il primo l'ha ottenuto nel game d'apertura del primo set e poi ha chiuso 6-4 al quarto set point dopo aver annullato due palle per il contro break. I due si sono affrontato l'ultima volta proprio a Dubai quattro anni fa. Struff torna protagonista ed estromette Raonic, davvero un giocatore spento, in tre set 6-4 5-7 6-4 e si candida al ruolo di brutto cliente e possibile sorpresa. Lo statunitense ha eliminato l'australiano John Millman, numero 44 Atp, 7-6 (7-2), 6-7 (4-7), 7-6 (7-4) dopo 3 ore e 5 minuti di gioco. Il georgiano Nikoloz Basilashvili ha sconfitto il russo, quarta testa di serie, 6-4 6-1.

Comments