Ajax sublime domina al Bernabeu. Il Real Madrid saluta la Champions

Adjust Comment Print

Notte da incubo per il Real che saluta la Champions agli ottavi dopo essere stato campione in carica per più di mille giorni consecutivi. Al Bernabeu, con un 2-1 in trasferta da difendere, incassa 4 gol dall'Ajax e dice addio alla competizione. "Non è stata una bella partita". Questo è un anno difficile.

Se la ridono Ten Hag e i suoi, che ritornano in patria da eroi con una qualificazione quasi del tutto insperata. Quello che succede ha dell'incredibile. "L'Ajax ha giocato meglio e ha meritato di passare". Dobbiamo dedicarci a lavorare.

La Roma chiama super Dzeko
Tutte le dichiarazioni del giallorosso Edin Dzeko in occasione di Lazio-Roma , derby della ventiseiesima giornata di Serie A .

Parla carvajal - Negli attimi successivi al fischio finale, ha parlato anche Dani Carvajal: "Non abbiamo mai avuto l'impressione di stare così male". Non so come spiegarlo. Non possiamo trovare scuse. Non credo sia la fine di un ciclo, abbiamo una squadra giovane e i margini di miglioramento ci sono. Ma non è finita, Tadic mette a segno il 3 a 0 infilando la sfera sotto la traversa da centro area. "Siamo professionisti, ma bisogna continuare a dare il massimo sempre".

Comments