Inter, Marotta scende in campo Incontro con Icardi e Wanda

Adjust Comment Print

A cambiare le sorti della partita poteva essere il rigore fischiato a favore dei nerazzurri nel primo tempo, ma sbagliato da Brozovic: "Lui i rigori li sa battere".

Può darsi che anche l'infortunio a Radja Nainggolan possa aver cambiato le carte in tavola: il belga si è fatto male al polpaccio in allenamento (e gli esami hanno riscontrato una distrazione al gemello mediale della gamba sinistra), non partirà per la Germania e rischia uno stop non brevissimo, che potrebbe tenerlo fuori anche dalla sfida contro il Milan. Spalletti fa la conta, al Meazza non ci saranno Asamoah e Lautaro Martinez ammoniti e diffidati, ora più che mai si sente la mancanza in rosa di Icardi. In un momento come questo si sceglie in base a come si sente il calciatore. Commetto dei falli che vengono puniti, devo migliorare su questo aspetto. Noi eravamo a posto, poi la prossima sarà così. Vogliamo fare bene e cercheremo di dare tutto per riuscire a portare a casa un risultato positivo. metterò in campo quella che è la nostra idea di gioco e del mister. Forse si è giunti a un punto di svolta. Meno probabile l'impiego di Politano come falso nueve, pronto ad innescare i suoi compagni. Una battuta poi sulla condizione di Pericis: "Ci ho parlato". I tre hanno avuto un confronto per capire la situazione globale del giocatore, alle prese con i problemi fisici e voci di calciomercato, con il rinnovo di contratto che tarda ad arrivare.

Tav, Conte: 'Siamo in dirittura d'arrivo. Credo una scelta entro venerdì'
Ha rivendicato un metodo: "Sono guidato solo dalla tutela dell'interesse nazionale che non è retorica ma un metodo di lavoro". Telefonate, incontri, contrattazioni.

L'Eintracht Francoforte ha perso soltanto una delle ultime 21 partite in competizioni europee (14V, 6N): 2-4 contro il Maccabi Tel Aviv a novembre 2013; i tedeschi sono, infatti, imbattuti nelle ultime 12 (9V, 3N).

Comments