Gp Qatar, Rossi: "Pronto a cominciare la stagione"

Adjust Comment Print

Il resto lo ha fatto il direttore generale (e guru tecnico) Gigi dall'Igna, che ci ha piazzato qualche colpo di genio dei suoi: dagli esperimenti aerodinamici fino alla misteriosa chiavetta montata sulla piastra di sterzo.

In testa si conferma l'uomo da battere Marc Marquez, ripreso appieno dopo l'operazione alla spalla e con un mezzo - la Honda - ancora più competitivo rispetto alla passata stagione. E dunque è la componente umana che, con ogni probabilità, anche in questa stagione farà da ago della bilancia. Il suo principale rivale sembrerebbe essere il nuovo compagno di scuderia Jorge Lorenzo, anche se ci sono altre tre coppie che - senza nascondersi - puntano decise al titolo. Il programma del sabato dei due campionati sarà uguale a quello della MotoGp, con la divisione in Qualifiche 1 e Qualifiche 2 e con la lotta per la pole ad esclusivo appannaggio dei piloti che accedono alla seconda manche.

Marquez abbatte il record appartenuto precedentemente a Johann Zarco di esattamente 3 decimi
Marquez abbatte il record appartenuto precedentemente a Johann Zarco di esattamente 3 decimi. Alieno

Partirà dalla terza fila Danilo Petrucci nella prova d'esordio del 2019 in Qatar. Domenica la prima verifica sul passo gara. Sul circuito di Losail, in Qatar, pronti via con le prove libere e nella FP1 la Yamaha del 'Dottore' gira col miglior tempo: 1.55.048s. Che sono state eslcuse. Eppure, nel Mondiale MotoGP 2019, la Ducati ha tutti i presupposti per fare paura perfino alla corazzata Honda.

Torna la pioggia: giovedì una nuova precipitazione sul Lecchese
Nel pomeriggio e in serata bel tempo ovunque salvo qualche annuvolamento su Alpi e Prealpi, ma senza precipitazioni . Altrove piogge più deboli e irregolari, o del tutto assenti su pianura bresciana e alcune zone della bassa pianura.

Comments