Le "Meraviglie" di Alberto Angela conquistano la tv e Twitter

Adjust Comment Print

Inizia stasera 12 marzo la nuova stagione di 'Meraviglie: la penisola dei tesori' condotta da Alberto Angela, in onda su Rai 1 a partire dalle ore 9.30. Quello che vedremo sarà sicuramente un percorso spettacolare e ricco, un viaggio nel tempo, sigillato tra terra e mare nei Campi Flegrei, caratterizzato dal bradisismo, fenomeno che in qualche modo rende ancora visibile ai giorni nostri la grandezza dell'Impero e tanta meraviglia.

In questo primo viaggio alla scoperta delle bellezze del nostro Paese, Alberto Angela ha portato il pubblico a Mantova, alla scoperta del Palazzo Ducale, reggia della famiglia Gonzaga. Uno dei programmi più amati e apprezzati dal pubblico della rete ammiraglia Rai, che lo scorso anno è riuscito ad appassionare anche una vastissima fetta di pubblico di giovani e giovanissimi, che normalmente non segue programmi di approfondimento culturale come quelli proposti da Alberto Angela. La prima puntata aveva preso le mosse da uno dei centri principali del Rinascimento: Mantova.

Juventus-Atletico Madrid, Bonucci: "Che risposta a chi già festeggiava!"
Le loro assenze pesavano ma non più delle nostre. "E' una grande serata per il popolo juventino". Non si aspetta altro che l'errore. Qualcuno stava già festeggiando.

Tutt'altro che deludente il risultato de Le Iene Show su Italia 1, che nonostante la concorrenza muscolare della serata del martedì, ha catturato l'attenzione di 1.445.000 spettatori, 8.1% di share. Tra le opere di Andrea Mantegna e gli affreschi di Giulio Romano, Alberto Angela familiarizzerà anche con Isabella d'Este.

Piazza Navona a Roma: Una delle piazze più famose e visitate non solo della Capitale ma del mondo intero è la protagonista della seconda tappa di questa prima puntata di Meraviglie - La Penisola dei Tesori. Dalle sue origini come stadio, voluto dall'imperatore Domiziano, a gioiello dell'arte barocca. Ospite d'eccezione sarà Gigi Proietti, attore e regista romano, che racconterà il suo speciale rapporto con la piazza. Con un sorriso, Renzo Arbore illustrerà infine i piaceri offerti dalla Divina Costiera.

Comments