Napoli, Giuntoli: "Con la Roma solo qualche interesse"

Adjust Comment Print

"Ieri hanno fatto una bella partita". Io non credo che debba fare qualcosa per il calcio ma per il Paese. Gap con la Juventus? La stessa Juve, per colmare il gap con le grandi d'Europa, dovrebbe indebitarsi perché gli altri fatturano 800-900 milioni e la Juve 400-450.

Ieri sono scappato dalle Universiadi: il Commissario è una persona di grande livello, ma le altre persone al tavolo fanno solo i populisti, messi lì per prendere in giro gli ignoranti. Non ho nulla da dire e non voglio fare polemica, ho un carattere particolare: a volte ho sbagliato e ho chiesto scusa, è giusto se il tifoso critica. Più di così non posso fare, ho sbagliato un rigore e mi dispiace. Ma abbiamo una squadra forte, si giocherà tutta sui cambi degli ultimi minuti. Infine alla domanda se Insigne è sul mercato e qual è il prezzo del cartellino, risponde: "Non mi risulta sia sul mercato". E' un giocatore appetibile, come lui ce ne sono pochi, ma un conto è considerare il desiderio, un altro è mettere denaro e vedere cammello. Sarebbe un regalo per me e da fare a tutti i tifosi napoletani...

Brexit, May invita Ue a concordare modifiche vincolanti su backstop
Un punto, quello del backstop , che l'Ue non ha intenzione di riaprire. Giusto in tempo per l'inizio della campagna per le elezioni europee .

Giuntoli è bravo più a vendere o a comprare? Ecco le sue parole: "Sono molto contento". Grazie in primis ad Andrea Chiavelli che mi ha scelto a Carpi, poi al presidente ed alla mia famiglia.

Carmine Insigne, papà di Lorenzo Insigne, ha rilasciato alcune dichiarazioni a NapoliMagazine.Com: "Lorenzo a Napoli sta benissimo e non ha alcuna intenzione di andarsene altrove". "Il mercato è imprevedibile, la forza del club è sempre stata di cambiare poco, tenere lo zoccolo duro e sarà ancora così secondo me".

Comments