Champions, Messi elogia la Juve e CR7: "Impressionanti, che sorpresa"

Adjust Comment Print

Il 5-1 al Lione è stata una sorta di passeggiata, nonostante le premesse complesse dopo lo 0-0 dell'andata. Dopo la netta vittoria sul Lione, il numero 10 Lionel Messi ai microfoni di Sky Sport ha parlato anche della Juventus, possibile avversario dei catalani. Show di Manè protagonista con una doppietta: apre il senegalese al 26' del primo tempo, al 39' autogol di Matip per il momentaneo pari dei bavaresi. Al dilemma non è sfuggito neppure Diego Armando Maradona, uno che di calcio qualcosa ne sa. E la Pulce si è focalizzato specialmente sulla sfida di Torino, elogiando la Juventus: "È stato impressionante quel che hanno fatto i bianconeri e Cristiano Ronaldo. Però la Juve è stata davvero brava, ha tanto potenziale e Cristiano ha vissuto una notte magica con quei tre gol".

F1 - È morto il direttore gara Charlie Whiting
Lo ha reso noto la stessa federazione sul proprio sito internet, aggiungendo che Whiting lascia "un enorme vuoto nello sport". I miei pensieri e le mie preghiere sono con la sua famiglia -dice l'inglese della Mercedes-.

Un turno magico, ma da condividere con Ronaldo, il quale ha letteralmente trascinato con una tripletta la Juventus, ribaltando in casa lo svantaggio di 2-0 in favore dell'Atlético Madrid. Per il resto sono tutte forti le squadre approdate ai quarti, vedremo chi arriverà nel sorteggio.

Comments