Spal-Roma, i giallorossi cadono a Ferrara e regalano un assist alle milanesi

Adjust Comment Print

Nella stagione più prolifica con la maglia della Roma, la 2016-2017, ha messo a segno 29 gol (capocannoniere) che si sono aggiunti ai 15 di Momo Salah. La strada per il quarto posto, comunque, si fa in salita per la Roma, oggi priva di tanti possibili protagonisti. Dopo l'umiliante sconfitta con la Fiorentina in Coppa Italia ha infilato una serie risultati positivi, ma senza mai convincere. I terzini sbandano già all'inizio, gli altri si adegueranno più tardi. Così come non vanno bene alcune scelte di gioco. Le dimissioni di Monchi e l'esonero di Di Francesco sono la certificazione di un progetto tecnico fallimentare. "Una morte come la sua allo stadio a Cagliari mi colpì molto".

LA CHIAVE TATTICA - "La SPAL può mettere in difficoltà la Roma aggredendo il portatore di palla, in particolare Nzonzi, sempre macchinoso nel primo controllo". La Roma, 58 reti incassate in 38 partite, non si comporta da squadra e rimane vulnerabile anche a Ferrara, dove Ranieri si presenta con 3 difensori centrali nella linea a 4: Fazio e Marcano in mezzo, Jesus a sinistra. La Roma, impegnata domani sul campo della Spal, dovrà fare a meno del terzino serbo ancora non al meglio.

C’è posta per te: clamoroso, la coppia finisce a coltellate
Uno smacco inaccettabile per il napoletano che decise di affrontare il rivale nella zona dei Baretti di Chiaia , a Napoli . Domenico Di Matteo , il ragazzo ferito, riportò numerose ferite all'addome.

Di certo contro la Spal, oltre agli infortunati (certe le assenze di Manolas, De Rossi, Pellegrini, in dubbio Under e Pastore, da valutare Zaniolo alle prese con un trauma contusivo al polpaccio destro) mancherà anche Alessandro Florenzi fermato per una giornata dal giudice sportivo dopo l'espulsione rimediata con l'Empoli nel giorno del suo 28/o compleanno. Per Ranieri segna Perotti.

Comments