France Football, classifica migliori allenatori: Sacchi 3°, Ancelotti 8°

Adjust Comment Print

France Football ha individuato tre criteri principali per compilare questa singolare quanto veritiera graduatoria: i successi conquistati, l'importanza delle manifestazioni e l'eredità lasciata nel gioco, ma anche la durata e l'impatto della carriera. Dietro di lui, nell'ordine, sir Alex Ferguson - sulla panchina del Manchester United per 27 anni - e Sacchi, che rivoluzionò il calcio italiano col Milan.

L'olandese è stato padre del calcio totale, nonché vincitore dell'Europeo 1988 con l'Ajax. Tra i primi 50 figurano altri allenatori italiani: dodicesimo è Giovanni Trapattoni, sedicesimo Marcello Lippi, diciottesimo Nereo Rocco (che oltre ad aver vinto tutto con il Milan allenò anche il Toro), ventunesimo Fabio Capello e quarantanovesimo Antonio Conte.

A seguire Johan Cruyff e Pep Guardiola, allievi di Michels al Barcellona, e il 'colonnello' Valeri Lobanovski. Poi Carlo Ancelotti "punto di riferimento nel XXI secolo". Chiudono la top ten Ernst Happel, che portò l'Amburgo alla conquista della Coppa Campioni nel 1983, e lo storico allenatore del Liverpool Bill Shankly. Subito dopo il Trap c'è José Mourinho.

Morte di Imane Fadil, cadavere off-limits all'obitorio: nemmeno i parenti possono vederlo
Il siriano , rintracciato e interrogato dalla Procura, ovviamente smentì e quando gli chiesero se apparteneva a dei servizi segreti rispose di "non ricordare".

Quest'ultimo ha portato l'Italia sul tetto del mondo nel 2006.

France Football: la classifica dei 50 allenatori più forte di sempre.

Comments