Meret: "Portiere grazie a Buffon, sogno finale europeo a Udine"

Adjust Comment Print

"L'obiettivo è arrivare più in fondo possibile, non sarà facile ma vogliamo andare lontano". Se ho iniziato in porta lo devo a lui. Cercherò di imitare quello che lui ha fatto per il suo club, per la nazionale e nella storia del calcio. "È una grandissima soddisfazione, sono onorato di queste parole dette dal più grande al mondo, sono uno stimolo per continuare a migliorare".

Milan-Inter, Spalletti: "Mantenuta lucidità". Poi 'frecciate' a Icardi
La squadra ha avuto una grande mentalità, abbiamo fatto una partita intensa, anche se a Spalletti mancavano tanti giocatori. Cinque squadre in otto punti , due posti utili per qualificarsi alla prossima edizione della Champions League .

Sulla Nazionale: "In Italia abbiamo grandissimi portieri. La scuola italiana dei portieri è da sempre di altissimo livello, io lavoro per migliorarmi e poi vedremo". "Mi piace anche Handanovic, provo a prendere il meglio dai migliori". "Anche a Udine fanno un ottimo lavoro, Musso è stato convocato nell'Argentina, ci sono preparatori molto bravi e io ho avuto la fortuna di crescere lì da piccolo, ho fato tanti anni a Udine ed è stato un grande aiuto per la mia crescita". Donnarumma? L'ho conosciuto in diversi stage e mi ha fatto una bellissima impressione. "È stato un anno speciale a metà, perché ho saltato tutta la prima parte di stagione per l'infortunio e non è stato un periodo facile". Ma ora sono felice di avere trovato la continuità e di conseguenza la Nazionale" Il futuro è si chiama Europeo U21: "Manca pochissimo, ci aspettiamo un grande evento;are al massimo delle nostre possibilità. Stiamo disputando una buona stagione: "speriamo di proseguire in Europa League, il sorteggio non è stato facilissimo, ma ci arriveremo al meglio e faremo di tutto per passare: "è il nostro obiettivo principale". "E' un grande campione". "Ma siamo consapevoli della nostra forza e andremo lì per vincere". Chiusura con un pensiero al compagno di squadra Ospina: "Dopo quello che è successo domenica gli ho mandato un messaggio, mi è dispiaciuto molto ma so che non è nulla di grave e che ora sta bene. Sono contento per lui, è un grandissimo campione".

Comments