Borse poco mosse dopo la Fed, Milano positiva. Spread a 241

Adjust Comment Print

L'indice composite di Shanghai a contrattazioni ancora aperte è in crescita dello 0,5%, quello di Shenzhen dell'1%.

La Fed ha anche declassato le sue previsioni economiche e ha detto che intende chiudere il suo programma di riduzione delle obbligazioni che mantiene sul suo bilancio.

Nel settore delle costruzioni gli investitori hanno spinto al ribasso il colosso del cemento HeidelbergCement dopo i risultati e la svedese Skanska per non aver dato un target per il margine operativo per il 2019.

Mara Venier: il dramma della conduttrice!
Al che Pif ha scherzato: "Piaccio alle donne perché sono imbranato, ma poi non ho successo con loro... perché sono imbranato". Non ci saranno solo i papà ma tantissimi ospiti alla corte di Mara! Vediamo insieme cosa accadrà nella puntata di oggi.

I prezzi dell'oro si sono rafforzati dopo essersi inizialmente ritirati un po' durante la sessione di negoziazione di mercoledì, quando la Federal Reserve ha rilasciato la sua dichiarazione e in seguito ha tenuto una conferenza stampa. Ha confermato la sua attesa e vede la posizione politica. Ha detto che, nonostante il recente calo della crescita economica, "i fondamentali economici sono ancora molto forti", aggiungendo che i funzionari della Fed "vedono le prospettive favorevoli per quest'anno".

Con la Fed fuori dai giochi, i trader asiatici rischiano di spostare la loro attenzione sui negoziati commerciali tra Cina e Stati Uniti. Mentre un po' di tempo fa siamo scesi al di sotto di una significativa linea di tendenza rialzista, sembra che stiamo perlomeno andando a guardare verso il fondo di quella linea di tendenza al rialzo per vedere se ora sarà la resistenza.

Le azioni si sono mosse in ribasso all'inizio della giornata perché i commenti di Trump hanno confuso alcuni trader.

Comments