Mick Schumacher: "Essere paragonati a mio padre non è un problema"

Adjust Comment Print

"Per me è piuttosto semplice, essere paragonato al miglior pilota di sempre nella storia della F1 è l'obiettivo che vuoi raggiungere". Mick Schumacher ha superato brillantemente il test preliminare di Jerez e ha impressionato il team Prema, che ha vinto il titolo di F2 nel 2017 con l'attuale pilota della Ferrari Charles Leclerc.

SULLE ORME DI PAPÀ Il 30 marzo prossimo inizierà la stagione della FIA Formula 2 in Bahrain, come da tradizione nello stesso weekend in cui correranno anche i bolidi della Formula 1.

COME PAPÀ Partiamo subito dalla fine del video, pubblicato sui canali internet della Prema - e che presenta le dichiarazioni più interessanti. Il mio obiettivo sarà di imparare quante più cose possibili e ottenere il meglio di quello che ho a disposizione: "adesso ho più persone che gravitano attorno alla vettura, ciascuna con un proprio compito, e poter lavorare insieme e ben affiatati è molto importante".

Serie A Genoa, Prandelli: "Romero? Mai allenato un ventenne così forte"
Il tecnico rossoblù ha parlato a Dazn dopo la gara del Ferraris. "Non lo ha fatto neanche il Genoa ovviamente, ma il ragazzo ha fatto le sue scelte".

FAMIGLIA FERRARI Mick ha infine rilasciato anche delle dichiarazioni in proposito della sua nuova famiglia, la Ferrari Driver Academy: "Per il punto della carriera in cui mi trovo è un fattore molto positivo, che può arricchire tantissimo la mia esperienza e da cui voglio ottenere il massimo possibile". Si avverte il maggiore carico, soprattutto nelle curve più ampie, ma più che il passo avanti per la velocità, cambia molto il funzionamento delle gomme. "La Ferrari, poi, è stata molto aperta nell'accogliermi al meglio, come in una famiglia, e per me è molto bello".

Inevitabili i paragoni con suo padre, Michael Schumacher, ma il giovane Mick non sente pressione nell'essere accostato a una leggenda delle corse automobilistiche. "Di sicuro è un onore e io posso solo cercare di imparare e migliorare".

Comments