Nave da crociera in avaria vicino alla costa: 1300 persone da evacuare

Adjust Comment Print

Al largo delle coste norvegesi, nella baia di Hustadvika, sono in corso le operazioni di evacuazione delle 1.300 persone - tra passeggeri ed equipaggio - della nave da crociera Viking Sky. Alcuni di loro hanno già lasciato la nave tramite un elicottero, altre tramite navette. Lo riferiscono le autorità locali, citate dai media. a nave, La Viking Sky, ha segnalato il guasto mentre si trovava in balia delle onde non lontano dalle coste rocciose, come riferisce la polizia della provincia di More og Romsdal e come hanno mostrato le immagini trasmesse dall'emittente NRK.

Higuain, il Chelsea ha deciso di rimandarlo a Torino | Calciomercato
Un ritorno alla Juventus potrebbe complicare in maniera totale i piani di Paratici in vista della prossima sessione di mercato estiva.

I crocieristi sono trasferiti a gruppetti di poche unità dalla nave alla vicina costa tramite elicotteri. L'incidente della nave della Viking Ocean Cruises, inaugurata nel 2017, è avvenuto intorno alle 14 due miglia e mezzo al largo della regione di Møre og Romsdal (ovest della Norvegia), una zona in cui si sono verificati diversi naufragi. Alle 16.30 erano stati evacuati solo i primi 100 passeggeri, a bordo di elicotteri che possono trasportare solo 20 persone per ogni viaggio, ha riferito la polizia locale. Il capo delle operazioni ha poi spiegato anche che "per evacuare tutti ci vorrà del tempo". "È pericoloso incontrare problemi al motore in queste acque che nascondono molte barriere coralline", ha detto ancora Tor Andre Franck, aggiungendo che le onde erano alte circa 8 metri. Lo riferisce il capo dei vigili del fuoco, Jens Petter Husoy, ai media locali senza precisare quali siano le loro condizioni.

Comments