FS: dai conti 2018 il miglior dato della storia aziendale

Adjust Comment Print

E' quanto ha sottolineato Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale del gruppo FSI, nella conferenza di presentazione della Relazione Finanziaria 2018.

I ricavi operativi superano per la prima volta nella storia del Gruppo i 10 miliardi di euro, con un incremento complessivo di 2.785 milioni di euro (+30% rispetto al 2017), e si attestano a 12,1 miliardi.

"Il 2018 è stato un anno che conferma che Fs è un gruppo estremamente solido".

Acotel ha comunicato i risultati del 2018, esercizio chiuso con un giro d'affari di 4,94 milioni di euro.

Muore giocando a calcetto sopravvissuto a disastro aereo Chapecoense
Proprio per raccontare quel disastro e il difficile percorso intrapreso per riuscire a superarlo, Henzel aveva scritto il libro: "Vivi come se stessimo appena per cominciare".

"Sono numeri molto belli", ha commentato ad Affaritaliani.it Gianluigi Castelli, Presidente Ferrovie dello Stato Italiane, "che abbiamo migliorato grazie a un'attenzione alta sui costi".

L'idea del Gruppo FS è quella di "cercare di creare un sistema integrato di mobilità con la messa in rete delle porte di accesso del Paese: porti, aeroporti e stazioni". Ed e' un risultato record anche quello che presenta la bottom line del conto economico: l'utile netto cresce a 559 milioni, senza partite straordinarie. Sono, dice, "risultati in crescita che evidenziano il rafforzamento degli investimenti sia per le infrastrutture ferroviarie che stradali e rappresentano solide basi per il 2019". Oltre che al focus per migliorare la qualità dei servizi nel trasporto regionale, lo sforzo del gruppo FSI sarà concentrato anche nel settore merci (tradizionalmente un settore problematico per le attività del gruppo), dove sono in arrivo nuovi locomotori e un piano di investimenti per nuovi carri, per una cifra complessiva di oltre un miliardo di euro.

Ferrovie dello Stato conclude il 2018 con un utile di 559 milioni di euro, in aumento dell'1,3% sul 2017.

A fine 2018 la posizione finanziaria netta era positiva per 3,38 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai 4,8 milioni di inizio anno.

Comments