Jim Carrey, scontro a fuoco con Alessandra Mussolini: volano insulti

Adjust Comment Print

Polemica social tra Alessandra Mussolini e Jim Carrey, che domenica ha postato sul proprio profilo Twitter un disegno da lui stesso realizzato, raffigurante l'impiccagionze di Mussolini e di Claretta Petacci appesi a testa in giù a piazzale Loreto e la scritta: "Se vi chiedete a cosa porta il fascismo, chiedete a Benito Mussolini e alla sua amante". Per quale motivo la star hollywoodiana e l'Europarlamentare del gruppo del Partito Popolare Europeo sono arrivati ai ferri corti con tanto di insulti? La nipote dell'uomo simbolo del fascismo ha infatti deciso di replicare a brutto muso all'attore americano con un tweet da quattro parole: "You are a bastard", sei un bastardo.

L'ultima vede protagonista Benito Mussolini. Nel frattempo, gli utenti di Twitter sono intervenuti in favore dell'attore.

Cagliari, Maran sfida 'suo' Chievo
Sugli sviluppi di un corner, l'attaccante del Chievo salta, prende bene la palla di testa ma centra in pieno il palo. Un Chievo deciso all'inizio di centrare la sua seconda vittoria in campionato, dopo la buonissima prova di Bergamo.

Recentemente Jim Carrey ha iniziato a pubblicare vignette velenose a tema politico e non, in particolare nei confronti di Donald Trump.

Alessandra ha replicato in pieno stile 'specchio riflesso e chi lo dice sa di esserlo': "O forse con qualcuno della tua famiglia". Il comunicatore d'oltralpe è però tornato alla carica "Mio nonno ha combattuto per liberare l'Europa dalle persone come tuo nonno".

Comments