Amici 18. Blu e Bianchi si sfideranno per la vittoria finale

Adjust Comment Print

Nel primo appuntamento di Amici 18 trasmesso sabato 30 marzo 2019 che è riuscito a battere la concorrenza, ovvero Ballando con le Stelle 14, Maria De Filippi ha spiazzato tutti. A cominciare da Pio e Amedeo che non lesinano impegno in quello che realmente sanno fare e che piace alla gente.

La loro presunta relazione è molto chiacchierata, tanto che sabato scorso nella prima puntata del serale la stessa Maria De Filippi è intervenuta ironicamente per sottolineare la loro vicinanza. Inoltre la Squadra Bianca duetterà con Laura Pausini e la Squadra Blu con Biagio Antonacci.

Un giudice speciale valuta le esibizioni di cantanti e ballerini delle due Squadre: la regina del rock italiano Loredana Bertè.

Sarà ospite del primo serale anche Sumi Jo, soprano sudcoreano.

Ancelotti: "Allan e Koulibaly restano al Napoli"
Si è allenato per tutta la settimana. "Da loro mi aspetto una partita gagliarda - ha osservato Ancelotti -". Ora ci dobbiamo solo concentrare sulla Roma , una partita che dovremo affrontare con la giusta serenità.

A commuovere il pubblico però è stato soprattutto il lungo abbraccio che Jefeo, membro della squadra blu capitanata da Vittorio Grigolo, e Ludovica, che fa parte dei bianchi, guidati da Ricky Martin, si sono scambiati subito dopo la loro sfida. Gaudino è un ballerino di latino-americano che fin da piccolo si è distinto per essere un 'campioncino': studia danza dall'età di 5 anni.

L'unica a "salvarsi" è Maria De Filippi che, a detta dei due comici, se non fosse per lei, "tutti gli addetti ai lavori starebbero facendo i fattorini per le pizze". Ideato per formare i giovani talenti nel musical, i concorrenti nelle prime edizioni venivano chiamati a imparare a ballare, cantare e recitare con prove miste anche nel serale.

Amici 18 torna sempre più social grazie ai vari network che seguiranno il programma. Tuttavia, al popolo del web tutto ciò non va giù, al punto che i commenti a riguardo si sono scatenati... Leggi il nostro blog sul tuo mobile, salva l'articolo e leggilo quando vuoi.

Comments