Arriva la pioggia: le previsioni per mercoledì 3 aprile 2019

Adjust Comment Print

"La giornata peggiore sarà giovedì, quando le precipitazioni risulteranno particolarmente intense, localmente a carattere temporalesco e accompagnate da raffiche di vento di scirocco, in particolare nelle vallate esposte a tali correnti da sud-est". "Tuttavia ci sono buone possibilità che arrivino un po' di preziose piogge anche sulle regioni del Nord, in pesante deficit pluviometrico, soprattutto su quelle di Nordest ma ad oggi non possiamo escludere anche un coinvolgimento del Nordovest". Pioverà, migliorerà, pioverà e migliorerà ancora: quindi non fatevi ingannare dalla prima schiarita.

È l'ondata di freddo e pioggia che colpirà la regione Emilia Romagna nella notte tra martedì 2 e mercoledì 3 aprile, per giungere al clou nella giornata di giovedì 4 aprile con le temperature minime in flessione con valori fra 9 e 11 gradi e massime in diminuzione fra 14 e 18 gradi. Secondo quanto previsto dagli esperti infatti lunedì 1 aprile la giornata si presenterà principalmente soleggiata con poche velature diffuse principalmente in serata: le temperature oscilleranno tra i 7 e i 21 gradi durante il giorno, regalando così una giornata tipicamente primaverile.

Forza Italia, Giacomoni lancia il quiz che mette in palio... Berlusconi
E ancora Toti insiste: "La pazienza temo che l'abbiano persa gli elettori e ce lo hanno detto da tempo". La prima domanda riguardava la storia politica: "Cosa accadde il 27 marzo 1994?".

Giovedì le piogge colpiranno anche il Sud, Campania compresa. Forte instabilità dalla tarda mattinata con rovesci e temporali a macchia di leopardo e grandinate di piccole dimensioni annesse, possibile crollo della quota neve sin sotto i 1000 metri di altitudine. Il top sarà tra mercoledì e venerdì: buona parte del Nord, da tempo a secco, verrà bagnato da piogge e rovesci, con accumuli più importanti a ridosso di Alpi, Prealpi, pedemontane e sulla Liguria.

Domani a partire dalle prime ore del mattino ci saranno precipitazioni sparse al Nord, in Toscana e Lazio, nevicate su gran parte dell'arco alpino oltre 1600-1800 metri. "Nel fine settimana - concludono da 3bmeteo.com - il tempo tornerà instabile, sabato al Centro, mentre domenica si prevedono ulteriori piogge al Centrosud".

Comments