Milan, Leonardo: "Fa male. Arbitro non all'altezza. Inadeguato su rigore e gialli"

Adjust Comment Print

Prestazione incoraggiante, però non è bastata. Se vinciamo contro la Lazio abbiamo ancora le nostre chance.

Sarebbe lo Scudetto vinto con più giornate di anticipo da quando esiste la Serie A. L'attuale record è di cinque giornate, detenuto dal Torino della stagione 1947/1948, dalla Fiorentina 1955/1956 e dall'Inter 2006/2007.

Torna il maltempo in Puglia, allerta gialla per temporali il 4 aprile
Le temperature non subiranno particolari variazioni di rilievo, con le minime tra 11 e 13°C e le massime tra 17 e 20°C. Non mancheranno abbondanti nevicate nelle Alpi e sull'Appennino settentrionale e centrale.

Sull'arbitro: "Credo alla buona fede altrimenti non avrebbe senso continuare questo mestiere. Noi a livello tecnico tattico abbiamo fatto sicuramente una grande partita". Pochi minuti dopo, anche in vista dell'Ajax, Allegri ha deciso di sostituire il numero 10 per mettere dentro il match-winner Kean, ma la Joya è sembrata tutt'altro che contenta. Ora vedo il calcio con un'altra visione e prospettiva. I tifosi sono rimasti a Gattuso passione e grinta. Rispetto tutti, ma bisogna capire la forza del mio staff e del rapporto che ho con i miei ragazzi. Più amore dai tifosi? Non voglio il loro amore, voglio quello della mia famiglia, voglio essere giudicato per quello che faccio. "Non so chi parla bene o male e vado avanti". Il dirigente milanista si è presentato ai microfoni di Sky come un fiume in piena dopo la conduzione di gara di Fabbri: "Quello che ho detto all'arbitro non va riportato, la cosa importante è vedere bene ed essere sicuri, mi sembra un rigore abbastanza chiaro (il riferimento è al fallo di mano di Alex Sandro)". Infastidito, il giocatore si è diretto verso la panchina a testa bassa, dove, comunque, ha ricevuto i meritati complimenti da parte dei compagni. In questo momento abbiamo il dovere di fare un qualcosa di nuovo, gli avversari ci hanno studiato.

Comments