Juventus-Milan, Leonardo: "Abbiamo perso per colpa dell'arbitro"

Adjust Comment Print

Gennaro Gattuso ha commentato la sconfitta del Milan contro la Juventus ai microfoni di SkySport. Il rigore era netto, il comportamento e le scelte dell'arbitro, come l'ammonizione di Calhanoglu, sbagliate: "ha condizionato abbastanza, dovrebbe calmare gli animi e non il contrario".

LA LITE CON LANDUCCI -Ci sono state scintille a fine partita con il vice di Allegri, Landucci, che stava discutendo con Cutrone. Siamo molto dispiaciuti: chiediamo alla squadra prestazioni così, di grande coraggio, e ci siamo riusciti allo Stadium.

"È una delle migliori prestazioni da gennaio ad oggi, l'abbiamo persa negli ultimi 18 minuti non per bravura della Juve ma per errori nostri". Ora la Lazio può scavalcare i rossoneri e raggiungere il quarto posto valido per la Champions.

Tripoli ferma l'avanzata di Haftar. Guterres tenta la mediazione
Il governo di Serraj ha richiesto di arrestare il comandante dell'Esercito nazionale libico , il feldmaresciallo Khalif Haftar . Contemporaneamente, sono stati condotti raid aerei ad Al-Hira, Gharyan e Wadi Al-Rabea.

Sull'arbitro: "Credo alla buona fede altrimenti non avrebbe senso continuare questo mestiere". I tifosi sono rimasti a Gattuso passione e grinta. "Non so chi parla bene o male e vado avanti". Dovevamo uscire con i nostri terzini, lo abbiamo fatto. Noi eravamo usciti dalla pressione sul gol di Kean, è una situazione diversa rispetto alla rete segnata da Piatek. L'errore ci può stare.

"Dopo il derby contro l'Inter abbiamo perso un po' di mentalità e voglia, ma questa partita deve ridarci tutto questo".

Comments