Roma, la sindaca Raggi parcheggia l’auto di servizio in divieto di sosta

Adjust Comment Print

Matteo Salvini, intervistato a No stop news su Rtl 102.5, ha ventilato la possibilità di un sindaco leghista a Roma: "Se ci chiamano, noi ci siamo", ha detto il ministro dell'Interno, chiarendo gli obiettivi del suo partito anche alle prossime elezioni amministrative della Capitale.

Virginia Raggi - come riportano Il Messaggero e Il Corriere- è infatti stata fotografata (da "Non è la radio") mentre, dopo la visita nella scuola steineriana "Il giardino dei cedri" di via delle Benedettine (quartiere Montemario), risaliva sull'auto elettrica in dotazione al Comune.

Tottenham-Manchester City in TV e in streaming
Il tecnico spagnolo analizza così il match: "Abbiamo controllato bene la partita ma non abbiamo fatto gol". Senza il suo faro in attacco il Tottenham non si scoraggia e al 78' con Son trova il gol vittoria.

Il resto è Panda (di Marino). E soprattutto sotto il cartello che ha scatenato una marea di commenti e diviso il Web. Sì, perché il segnale in questione avendo al di sotto una freccia rivolta verso il basso è stato interpretato da diversi segnalatori urbani come la fine del divieto. "Bye bye Raggi - dichiarano i promotori - vuole essere un saluto alla sindaca che, per quanto si sia impegnata, ha evidentemente fallito su tutta la linea". A questo punto occorre fare alcune precisazioni necessarie. Il dettaglio non trascurabile è che quell'auto era rimasta parcheggiata per oltre due ore, proprio sotto un cartello di divieto di fermata, spenta e senza l'autista all'interno o nelle vicinanze - assicurano da "Non è la radio".

Nelle immagini scattate si vede chiaramente il sindaco Raggi imboccare il vialetto dell'uscita della scuola e tornare a bordo dell'auto che l'ha attesa. La macchina del Sindaco, ostruisce il passaggio pedonale sul marciapiede, impedendo oltretutto il passaggio di eventuali carrozzine o passeggini.

Comments