Serie A, SPAL-Juventus: le formazioni ufficiali

Adjust Comment Print

Venti i precedenti a Ferrara con due sole vittorie della Spal (l'ultima il 31 maggio 1962, in semifinale di Coppa Italia successo per 4-1), sette pareggi e 11 vittorie Juve (l'ultima per 5-0 in Coppa Italia nella stagione 1973-74).

Il programma della 32esima giornata di Serie A si apre con la sfida tra SPAL e Juventus prevista per le ore 15 e che potrebbe assegnare lo Scudetto 2018/2019: basta un punto infatti ai bianconeri per aggiudicarsi il titolo già oggi, in virtù dei 20 punti di vantaggio sul Napoli e del favore negli scontri diretti. La sconfitta contro la Spal ritarda, di fatto, i festeggiamenti per l'ottavo Scudetto consecutivo, e così la palla passa al Napoli che, vincendo domani, costringerebbe i bianconeri a rimandare tutto a sabato prossimo. Nonostante l'ottimo periodo, però, l'Empoli, attualmente al terzultimo posto, è lontano solo quattro lunghezze, pertanto fare punti oggi contro la prima della classe sarebbe importantissimo sia a livello psicologico che di classifica.

Il fondatore di WikiLeaks Assange arrestato da Scotland Yard
L'intervento è stato richiesto dall'ambasciatore ecuadoriano, in seguito alla revoca dell'asilo da parte del governo di Quito. Il presidente dell'Ecuador , Lenin Moreno , chiede "una soluzione positiva a breve termine".

La partita SPAL-Juventus sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Inoltre per tutti i clienti Sky sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Skygo. Non convocati Cristiano Ronaldo, Mandzukic, Douglas Costa, Matuidi, Rugani e Pjanic. A centrocampo Cuadrado e Cancelo saranno gli esterni, in mezzo Bentancur e il giovane Kastanos. L'attacco dovrebbe invece essere affidato a Petagna e Antenucci.

Comments