Simona Ventura a Pechino Express, svelata la verità sulla clamorosa news

Adjust Comment Print

Effettivamente quando Freccero ha voluto rilasciare l'intervista a Oggi, le sue parole sembravano alquanto inequivocabili: "Ho altri progetti per lei che non posso ancora dire. Ma è vero che farò il nome diSimona Venturaquando presenterò i nuovi palinsesti all'ad Salini" afferma Carlo Freccero, direttore di Rai 2. Per Simona c'è Pechino Express, ci sono tante altre cose interessanti. Dopo The Voice of Italy, la presentatrice scalzerebbe così il "renziano" Costantino della Gherardesca anche dall'ottava edizione dell'adventure game, che dovrebbe prendere il via in autunno.

Il conduttore, dalle nobili origini, ha rotto il silenzio sempre via social: "Tengo a rassicurare tutti coloro che sui social stanno dando vita ad una piccola rivoluzione". Non ho avuto notizia diretta di una sostituzione su Pechino Express.

Cristian Imparato gay: la confessione nella casa del GF
Ero sul divano e mi fa 'Che devo fare?' e io la vedevo fare così e le dicevo 'Mamma non fare così, non mi aiuti'. Barbara d'Urso aveva ricordato che al momento Cristian non ha mai dichiarato di essere gay . "Sono d'accordo.

Cosa sta accadendo? Le informazioni non filtrano o c'è stato un misunderstanding? Il suo saper essere conduttore, apparentemente cinico e carnefice dei suoi viaggiatori, la sua sensibilità nei momenti clou e la sua empatia con i concorrenti in questi anni lo hanno reso grande ma, soprattutto, indispensabile al programma. "Sono sicuro che la Rete, con cui ho sempre avuto un rapporto di fiducia e mutua soddisfazione, avrebbe informato prima me dei giornali, sia per una questione di carattere professionale che umana, che, banalmente, di educazione". In tanto l'intenzione di portare la Ventura a Pechino l'ha confermata anche su Repubblica, specificando che al momento si tratta di un'ipotesi che non ha nessun tipo di contratto effettivo.

Carlo Freccero non ha mai negato di apprezzare molto Barbara D'Urso che, allo stato attuale, domina quasi tutti i programmi di Canale 5, battendosela solo con Maria De Filippi. "Ecco perché c'è questa possibilità di lavoro che va un po' oltre l'ipotesi", ha chiarito. Proprio lui, mesi fa, aveva dichiarato: "Io per la trasmissione sono fondamentale, ne sono anche autore, quindi se si rifà Pechino Express sicuramente ci sarò anche io". Aggiunge Freccero: "La mia presunzione è dire: "ci vediamo a novembre", per verificare se quello che ho in testa si può fare".

Comments