Torino, Cairo: ?Arbitraggio squilibrato, è stata un?ingiustizia?

Adjust Comment Print

Ma questo non vuol dire: "non è che per forza debba sempre andare in un modo negativo". Fermo restando che ieri contro la Lazio non c'è stato nessun favoritismo. Stando solo agli episodi clamorosi minuto 34: Angolo per il Torino Izzo in mezzo all'area è stato spinto da Pellegrini ed è finto addosso a Klavan che è rimasto a terra e poi per fortuna si è rialzato.

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato al termine della sfida contro il Cagliari, terminata 1-1. Non c'è più tempo, Mazzarri ha già abbandonato spontaneamente la panchina per protesta, l'Europa si allontana.

Cassano azzera la Serie A: "Juventus a parte è un campionato mediocre"
Focus sulla Serie A . "Oggi gli attaccanti vanno tutti bene, perché fanno gol e vengono esaltati in una maniera incredibile". ROMA-SAMP 2010 - "In quella partita, se ce ne facevano 5 nel primo tempo, non avrebbero rubato nulla".

Al gol di Zaza al 52′ ha risposto Pavoletti al 75′. Buon per Sirigu, ma non per il rispetto delle regole e neppure per l'arbitro preposto a farle rispettare. "Devi essere anche più combattivo o determinato". A recriminare sono principalmente i granata, sia per l'espulsione di Zaza sia per la mancata concessione di un rigore per un fallo su Armando Izzo. Per carità se non c'era il fuorigioco il gol andava convalidato. Io non so cosa abbia detto Zaza per meritarsi l'espulsione, ma so cosa ha detto Barella che ha mandato a quel paese l'arbitro. O tutti o nessuno, un vaffa è sempre un vaffa che lo dica Zaza o che lo dica Messi. Barella poco dopo ha fatto la stessa cosa e non è successo niente. "Ma non dobbiamo alzare bandiera bianca, anche se oggi è stata fatta un'ingiustizia", sono le parole riportate da Toronews. Era evidente, al Var ci vanno soltanto per penalizzare noi purtroppo.

Comments