Bernardeschi: "C’è un progetto importante, vinceremo la Champions"

Adjust Comment Print

Di certo ci andranno i calciatori dell'Ajax, anche se alcuni di loro sono talmente giovani che non erano neppure nati quando il primo Toy Story arrivò nei cinema, nel 1995. Noi, come sempre, cercheremo di fare la migliore prestazione possibile: "facendo una grande prestazione il risultato arriverà".

La sconfitta con l'Ajax e l'addio alla Champions non costano solo l'ennesima delusione europea alla Juventus. Questo sarà l'obiettivo della Juventus e credo che ci riusciremo. Le partite rimanenti in campionato sono sei: dopo la Fiorentina, il derby d'Italia con l'Inter del 27 aprile, poi il derby. vero col Toro e Roma-Juventus.

Lille, il presidente annuncia: "Pepé via in estate, non possiamo più permettercelo"
Nato in Francia da genitori della Costa d'Avorio, è un esterno offensivo molto veloce, con una grande progressione, che piace a tanti top club europei".

Bernardeschi ha aggiunto: "Il suo e il nostro progetto è vincere la Champions League: se non quest'anno, sarò il prossimo; se non il prossimo, sarò quello prossimo ancora".

Comments