Lille, il presidente annuncia: "Pepé via in estate, non possiamo più permettercelo"

Adjust Comment Print

Che Inter sarà quella che verrà?

Ai microfoni di Telefoot, il presidente del Lille, Gerard Lopez, ha escluso la possibilità di trattenere il calciatore: "La partenza di Nicolas è certa in estate, sta entrando in un range salariale che non ci possiamo più permettere". Dopo aver recuperato il proprio posto tra le squadre più forti d'Italia - l'ultima vittoria sul campo del Frosinone dovrebbe aver dato una decisa spinta alla seconda qualificazione in Champions League consecutiva - la Beneamata studia le mosse che nel prossimo calciomercato la vedranno all'opera per allestire una rosa capace di tornare a lottare per lo Scudetto e lo fa analizzando una serie di nomi. Per il 23enne di Mantes-la-Jolie l'Inter dovrà battere una concorrenza ricca e agguerrita che - tra gli altri - comprende società del calibro di Bayern Monaco, Manchester United e Psg.

Salvini: "Nessuno può più negarlo, sui barconi viaggiano anche i terroristi"
La direttiva , stando a quanto dichiarato da Salvini , nasce " dall'esigenza di prevenire attività illecite ". Salviamo vite ed evitiamo problemi e reati in Italia".

Il Milan ha bisogno di rinforzi.

"... Nato in Francia da genitori della Costa d'Avorio, è un esterno offensivo molto veloce, con una grande progressione, che piace a tanti top club europei". Classe 1995, autore di 19 gol e 11 assist in Ligue 1 in questa stagione, è uno dei profili più interessanti del campionato transalpino, protagonista anche nell'ultimo match contro il Paris Saint-Germain.

Comments