Clamoroso sfogo. Insigne Sr. sbotta: "Ancelotti è un pacco"

Adjust Comment Print

Il nostro è un gruppo di ragazzi straordinari.

Andrò allo stadio alle 18.30.

Fischi da parte del pubblico, giocatore che torna con la testa bassa verso il centrocampo e immediato cambio di Carlo Ancelotti.

Lille, il presidente annuncia: "Pepé via in estate, non possiamo più permettercelo"
Nato in Francia da genitori della Costa d'Avorio, è un esterno offensivo molto veloce, con una grande progressione, che piace a tanti top club europei".

"All'andata l'Arsenal ci ha preso in contropiede, forse l'abbiamo presa un po' distrattamente.Servirà concentrazione questa volta e potrebbe esserci anche una bella sorpresa". Alcuni di loro hanno anche scherzato sulla durata della sua assenza, immaginando che il calciatore non si sia limitato ad urinare.

Insigne non ha fatto bene e i suoi numeri fanno capire che tipo di partita ha giocato: dribbling riusciti 2 su 4, precisione dei passaggi che si attesta sull'81% e non si è fatto notare né per i i passaggi decisivi né per i contrasti vinti. Lo spettacolo di ieri è irripetibile in Italia, dove ci nascondiamo dietro una tattica. Cristiano Ronaldo non è servito a vincere la Champions e questo è un segnale chiaro: è la squadra che porta le vittorie, non il singolo.

Comments