Milan, Gattuso: "Basta polemiche, con la Lazio ci abbracceremo"

Adjust Comment Print

"Contro il Parma sarà una partita importante, dobbiamo farci trovare pronti".

Per le caratteristiche dell'avversario sarà una gara difficile. "Dobbiamo pensare solo a quello che dobbiamo fare in campo, perché ci giochiamo tanto".

Tuttavia il tecnico del Milan non può esimersi da commentare quanto accaduto: il gesto dei suoi giocatori nei confronti del difensore della Lazio non gli è piaciuto e lo ha fatto intendere da subito, ma allo stesso tempo l'impressione che ricava chi ascolta le sue parole è che per lui se ne sia parlato decisamente troppo, quando dopo l'ammissione di colpa e le scuse la questione dovrebbe essere già archiviata. Vediamo domani se c'è bisogno.

Napoli-Arsenal, Ancelotti: "Con cuore, coraggio e intelligenza ce la faremo"
Il risultato sportivo è una cosa che, pur avendo grande attenzione e applicazione, non si può garantire. Bisogna capire se può reggere il peso di una maglia pesante come quella del Napoli .

Nella conferenza stampa prima di Parma-Milan, è intervenuto Gennaro Gattuso, che è tornato sull'episodio Kessiè-Bakayoko: "Dobbiamo pensare solo al campo. Siligardi si è allenato col gruppo ieri e oggi, le problematiche ci sono comunque". Quest'oggi il Responsabile Marketing dei biancocelesti, Marco Canigiani, aveva detto che la Società stava aspettando novità da Milano, novità che sono arrivate pochi istanti fa.

Nel futuro del Milan c'è l'Europa, che ha appena visto uscire le ultime rappresentanti di un calcio italiano ancora indietro rispetto alla concorrenza. "Kessie e Bakayoko? A livello mentale sono cose che ti possono lasciare qualcosa, ma loro sono forti di testa e gli ho visti bene in settimana". Si allena bene, ce la mette sempre tutta. "La società A.C. Milan ci ha comunicato che da questo momento la vendita è libera per cui non sarà più necessaria la tessera del tifoso per l'acquisto dei tagliandi del settore ospiti".

"Suso ha sempre dato grande disponibilità". Da giocatore ogni tanto speravo di giocare prima, altre volte di giocare dopo. Ha caratteristiche ben precise, ma è arrivato il momento anche di fare qualcosa di diverso. L'Ajax gioca così da anni, non è una sorpresa per me. "Domani servirà fare una grande partita a livello fisico e mentale".

Comments