Navigator, partono le selezioni: 3.000 posti, stipendio e requisiti

Adjust Comment Print

Nella provincia di Pesaro Urbino si cercano 13 navigator.

Tutto pronto per la selezione di tremila navigator, le persone che dovranno fornire assistenza ai centri per l'impiego e guidare i beneficiari del reddito di cittadinanza nella ricerca di un lavoro. Intanto è stato pubblicato sul sito dell'Agenzia (a questo link) il bando per la selezione dei 3mila navigator, che, scrive Il Sole, avranno un contratto di collaborazione fino al 30 aprile 2021 con una retribuzione di 27.388 euro lordi annui più 300 euro per il rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio.

Le candidature potranno essere inviate entro e non oltre le ore 12:00 dell'8 maggio 2019. E' richiesta poi la laurea magistrale in economia, scienze politiche, sociologia, psicologia, giurisprudenza e scienze pedagogiche o una laurea secondo il "vecchio ordinamento" nelle stesse discipline, o altra laurea equiparata o equipollente. Mentre la prova effettiva sarà costituita da un test di 100 domande a risposta multipla, suddivise in dieci domande per dieci argomenti diversi (tra cui cultura generale, logica, quesiti psicoattitudinali, istruzione e formazione, informatica, politica del lavoro, reddito di cittadinanza, regolamentazione del mercato del lavoro, economia aziendale) da svolgere in 100 minuti.

Conte: "Andrò ad allenare in una squadra con un progetto convincente"
Comunque la mia esperienza in Inghilterra è stata importante e soddisfacente". Una cosa è certa: "sarò in una squadra che ha un progetto che mi convince".

Al termine di ciascuna sessione d'esame si procederà in forma anonima e automatica alla correzione delle prove dei candidati e al calcolo dei relativi punteggi.

Per ogni risposta esatta sarà garantito 1 punto, 0 punti per ogni risposta non data e ‐0,4 punti per ogni risposta errata e per ogni multi‐risposta.

Saranno 16 i navigator che arriveranno in provincia di Cremona per rafforzare i centri per l'impiego nell'ambito dell'istituto del 'reddito di cittadinanza'. Superano la prova i candidati che abbiano ottenuto il punteggio minimo di 60/100, in base alle modalità indicate nell'Avviso. In caso di ulteriore parità verrà preferito il candidato più giovane di età.

Comments