Mertens, noi bene, tifosi non critichino

Adjust Comment Print

Con la sconfitta di stasera il Napoli termina la sua corsa in Europa League.

Dries Mertens ha commentato l'eliminazione europea incassata dal suo Napoli ai microfoni di Sky. Un'annata da "zero tituli" però la formazione di Ancelotti, con il belga che però vuole guardare il bicchiere mezzo pieno.

Cecchi: "Questa Fiorentina ha le armi giuste per vincere a Bergamo"
La certezza del titolo arriva al termine della vittoria all'Allianz Stadium in rimonta per 2-1 sulla Fiorentina . La Juventus però si riorganizza con il passare dei minuti e trova il pari prima dell'intervallo con Alex Sandro .

"Nei primi 10-15 minuti potevamo far gol, sarebbe stato diverso". Per riuscire a vincere non so cosa manchi, io dico che questa squadra è fatta da giocatori normali e che noi stiamo facendo bene. I tifosi non devono lamentarsi, siamo usciti in Champions praticamente con un gol di differenza.

Se a Londra, il Napoli ha pagato un pessimo primo tempo, per quanto concerne il match del San Paolo i rimpianti sono per le occasioni da gol non concretizzate in avvio di partita che avrebbero riacceso le speranze della formazione di Ancelotti. "Mettiamo i piedi a terra e andiamo avanti". Abbiamo preso goal così. Poi ci abbiamo provato. Noi abbiamo fatto di tutto per segnare, ma loro avevano la difesa ben piazzata.

Comments