Calciomercato Napoli ultimissime, ora Insigne può partire

Adjust Comment Print

Sostituito pochi istanti dopo aver sbagliato un goal in Napoli-Arsenal, Insigne non ha preso bene la decisione di Ancelotti. Ma per ora nessun club ha intenzione di accontentare la richiesta di Aurelio De Laurentiis, che valuta il cartellino dell'Azzurro tra gli 80 e i 100 milioni di euro: troppo per tutti.

I nomi. Oltre a quelli che circolano già da qualche settimana, nelle ultime ore s'è aggiunto anche quello di Kieran Trippier, difensore del Tottenham e della nazionale inglese. All'estero alcuni mesi fa aveva effettuato un sondaggio l'Atletico Madrid, ma il discorso non è proseguito. "Ancelotti è un pacco", è la frase incriminata che il signor Carmine giura di non aver mai pronunciato.

A Radio Marte nella trasmissione "Si gonfia la rete" è intervenuto Maurizio Compagnoni, giornalista: "Credevo di commentare una partita diversa ieri perchè sapevo che all'Emirates sarebbe stata difficile, ma ero convinto che al San Paolo il Napoli avrebbe fatto una buona partita, ma così non è stato". Non mi permetterei mai.

Cecchi: "Questa Fiorentina ha le armi giuste per vincere a Bergamo"
La certezza del titolo arriva al termine della vittoria all'Allianz Stadium in rimonta per 2-1 sulla Fiorentina . La Juventus però si riorganizza con il passare dei minuti e trova il pari prima dell'intervallo con Alex Sandro .

Il Napoli dice addio all'Europa League e adesso non sono esclusi ribaltoni di mercato in vista della prossima stagione.

Fischi da parte del pubblico, giocatore che torna con la testa bassa verso il centrocampo e immediato cambio di Carlo Ancelotti. "Come già detto, Lorenzo ama Napoli, è fiero di esserne il capitano e qui sta benissimo".

Comments