Cosa ha deciso il governo sul Salva Roma

Adjust Comment Print

Abbiamo visto il sottosegretario Siri smentirsi nell'arco di 24 ore. Alla riunione, che deve ancora iniziare, ci sono tutti i ministri della Lega ma sono diverse le assenze tra i 5 Stelle, a cominciare appunto da Luigi Di Maio, impegnato nella registrazione di DiMartedì. "Il ministro Salvini prenda atto che Roma non è un Comune come un altro ma la Capitale d'Italia - afferma - alla quale servono poteri e risorse straordinarie che ne riconoscano la centralità per lo sviluppo della Nazione". "Siamo felici" di annunciare un provvedimento che "ridurrà le tasse alle imprese del 2%", ha annunciato, passando poi in rassegna gli altri interventi del decreto: il taglio dei vitalizi regionali appunto, la deducibilità Imu sui capannoni, gli incentivi sul rientro dei 'cervelli', il super ammortamento per le imprese, il Fondo di garanzia per la prima casa, e per le pmi, le misure per il Made in Italy e l'introduzione del 'marchio storico', tra gli altri. Che è sospettato dalla Procura di Roma di corruzione, per 30 mila euro, avendo cercato di favorire con una modifica legislativa, per quanto inutilmente, una società eolica siciliana posseduta in parte dall'amico esperto di energia Paolo Arata con un imprenditore, Vito Nicastri, sottoposto a provvedimenti restrittivi anche di natura economica per rapporti col capo latitante della mafia Matteo Messina Denaro.

Dopo questa prima tappa istituzionale, inizierà il tour di Salvini a sostegno dei candidati della Lega o sostenuti dal Carroccio alle elezioni amministrative nei comuni siciliani del 9 giungo. Che conto di accendere entro il mese di maggio. "Con il loro via libera la questione si sarebbe già risolta da tempo, tuttavia confidiamo che ci si arriverà a breve e attendiamo fiduciosi".

Game of Thrones: un fan trasforma la serie TV in un anime!
Game of Thrones Winter is Coming ci catapulterà nei panni di un lord o di una lady, un personaggio che spetterà a noi scegliere. Preparatevi perché sarà l'episodio più lungo della serie con ben 83′ realizzati grazie a 4 mesi di riprese.

"Ho semplicemente detto che se dobbiamo aiutare un Comune, si aiutino tutti i Comuni". Io sono molto preoccupato Manlio. Eh ragazzi qui non è una situazione simpatica eh. Ci si aspetta adesso, da parte degli amministratori locali soci della concessionaria - molti dei quali della Lega - la piena collaborazione e un aiuto per finalizzare il risultato. Il salva Roma come terreno di scontro tra Lega e Movimento Cinque Stelle. E dunque il sospetto è che i suoi riferimenti a "quello che deve succedere" riguardino proprio la nomina di Siri all'interno del governo per cui si è speso in maniera pesante, come dimostrano le altre telefonate intercettate. "Giorgetti sapeva che era figlio di Arata e dei rapporti del padre con Nicastri?". Eppure c'è chi sostiene che tutto questo vada giustificato in nome della "strategia", del successo che queste schifezze portano in termini di like, condivisioni, interazioni. "Sul conflitto di interessi si può ragionare ma non è ciò che mi chiede la gente per strada".

Comments