Funzionario Palazzo Chigi trovato morto a Parigi

Adjust Comment Print

Un presunto agente dei servizi segreti italiani, che i francesi hanno identificato come Massimo I., 50 anni, è stato trovato morto nella notte tra domenica e lunedì nel diciottesimo arrondissment a Parigi.

"La morte del funzionario di Palazzo Chigi avvenuta a Parigi presenta strane opacità". Aveva una ferita al mento: è stato trovato a terra senza vita, sanguinante, nei pressi dell'hotel in cui risiedeva. Secondo fonti dell'Ambasciata d'Italia, si tratta di un "decesso per cause naturali". In base a quanto scritto dal settimanale online Le Pont, l'uomo faceva parte dei servizi segreti, si trovava a Parigi dal 3 maggio e alloggiava in un appartamento di un hotel a Montmartre. L'uomo è stato ritrovato privo di sensie sul posto c'erano tracce di vomito.

Bayern Monaco, ufficiale l'addio di Ribery: "Non rinnoverà il contratto in scadenza"
Non sarà facile salutare, ma non dimenticherò mai che cosa abbiamo raggiunto insieme. "Abbiamo vinto così tanto oltre 20 titoli". Rummenigge ha annunciato che per ringraziare sia Robben che Ribery nel 2020 verrà organizzata una partita d'addio ad hoc.

Secondo il settimanale "Le Point", le autorità francesi hanno ritrovato nelle tasche dell'uomo un biglietto da visita con il numero telefonico della Presidenza del Consiglio.

Nella cassaforte della camera d'albergo in cui alloggiava il 50enne, i poliziotti hanno trovato una chiave di sicurezza crittografata, una busta contenente 85 banconote da 20 euro, una chiavetta usb, un adattatore ed una scheda Sd, oltre al suo bigliettino da visita. Il commissariato locale e la polizia scientifica hanno effettuato le prime indagini e la procura di Parigi ha aperto un'inchiesta per accertare le cause del decesso.

Comments