Made in Sud, grave lutto: "Ci mancherai tantissimo"

Adjust Comment Print

Una tragedia ha sconvolto il noto programma televisivo "Made in Sud", nonché la comunità casertana di Santa Maria Capua Vetere. Mauro, molto solare e appassionato di viaggi, si trovava in California per una vacanza, ospite di un amico.

Ma serve tempo e sarà più chiara nelle prossime ore la dinamica della morte, avvenuta a fine aprile a Los Angeles del giovane di Santa Maria Capua Vetere.

Lutto nel mondo dello spettacolo per la scomparsa di Mauro Signore, 35enne attore e tecnico dell'audio della nota trasmissione di Rai Due, Made in Sud.

Paura in Francia, si barrica in una tabaccheria e sequestra quattro ostaggi
Citato da ActuToulouse, l'uomo avrebbe confermato che quattro persone sono ancora all'interno dell'esercizio commerciale. L'assalitore indossava un casco su cui era attaccata una telecamera go-pro.

Inizialmente, come hanno riportato le testate giornalistiche 'Cronache di Caserta', e "Casertanews" sin da subito gli agenti avevano pensato ad una rapina finita male, tanto che le autorità americane avevano trattenuto il corpo per effettuare l'autopsia. Stando alle prime indiscrezioni il giovane sarebbe stato vittima di un tragico incidente d'auto, ma ancora si starebbero accertando le cause.

La famiglia di Mauro è volata negli Stati Uniti per l'identificazione del cadavere e per avviare le pratiche per il rimpatrio della salma. Qualche giorno fa, Fatima Trotta, conduttrice della trasmissione di Raidue, aveva mostrato una foto del giovane, con scritto "Ciao Mauro", nel corso del programma.

Comments