Ufficiale: Chelsea, mercato bloccato per 2 stagioni. Ma con un’eccezione…

Adjust Comment Print

Per quanto riguarda tutte le squadre maschili, si legge nel comunicato della Fifa, "il divieto di tesserare nuovi giocatori, sia a livello nazionale che internazionale" per due finestre di mercato "è stato confermato dalla Commissione d'appello".

Questo l'esito del ricorso del club inglese, che pertanto non potrà acquisire nuovi calciatori nelle prossime due sessioni di mercato, quella estiva e quella invernale 2020.

La Fifa ha pero' 'ammorbidito' la sanzione, autorizzando il Chelsea a mettere sotto contratto i giocatori under 16 a patto che non si tratti di trasferimenti internazionali e di primo tesseramento. L'appello presentato dal club di Premier League, infatti, è stato respinto dalla Fifa nella parte che richiedeva la rimozione del divieto. L'ultima spiaggia per i Blues Ora resta il ricorso al Tas di Losanna.

Conte e quell’indizio sul futuro: "60% allenerò in Italia. La Juventus…"
In percentuale 60% di probabilità che resto in Italia , 30% che vada all'estero e 10% che rimango ad aspettare. Ecco le sue parole: "La mia priorità è andare in una società che mi permetta di lottare per vincere ".

"Di conseguenza, il Comitato di Appello FIFA ha deciso che, per quanto riguarda le categorie giovanili, il divieto non riguarda la registrazione di giocatori minori di età inferiore ai 16 anni che non rientrano nel campo di applicazione dell'art".

La conferma del blocco del mercato non mette a rischio la permanenza del Pipita a Londra.

Comments