Milan, Gattuso precisa: "Biglia convocato, ma non è a disposizione"

Adjust Comment Print

Gattuso spera di ricevere un regalo dal Genoa per recuperare punti sull'Atalanta: "Il Genoa si sta giocando la salvezza e negli ultimi anni nel calcio italiano nessuna squadra regala niente". Quello che si scrive su di me passa in secondo piano. Non ho mai portato rancore con nessuno e credo che sia importante far rientrare subito il problema. "Domani giocherà chi merita e chi potrà dare una mano per conquistare il nostro obiettivo".

A questo punto il calciatore tornerà al Chelsea, che lo ha sotto contratto sino al 2022.

Tre partite, tre finali per la Champions.

Il numero 10 rossonero si è reso autore di una stagione sottotono, il ruolo di esterno d'attacco non fa per lui e Gattuso lo ha dirottato spesso e volentieri - con risultati più incoraggianti - sulla linea dei centrocampisti. "A me piace stare a volte dove c'è bordello, non mi sento un estraneo quando c'è aria tesa, le carezze vanno fatte ai giocatori per farli rendere al meglio".

Stadio Roma, Pallotta: "Il Comune non ci ha ricevuto. Tifosi, aiutateci"
Pallotta sceglie l'account ufficiale della Roma per tornare a parlare del progetto del nuovo stadio . Ritengo il reparto digital della Roma il migliore nell'ambito sportivo".

Andreea Tolomeiu, l'ex modella rumena madrina rossonera, è un vero e proprio talismano per il Milan. Rispetto Montella, allena da tanti anni.

Il bene del Milan prima di tutto, concetto condiviso da tutta la società e la squadra. "La Fiorentina è una squadra che ti può creare sempre pericoli". Ci metto la mano sul fuoco.

"Non so cosa abbiamo in più", ammette Gattuso interrogato sulla corsa Champions, che vede il Milan a tre punti dal quarto posto. Dobbiamo far sentire la fiducia a tutti i giocatori.

Domani la Fiorentina, poi Frosinone e Spal: "Il campionato non è in discesa, affronteremo il Frosinone anche se è retrocesso, questo non significa nulla". Non ho bisogno di essere sempre accarezzato, le carezze non mi piacciono, sono fatto così.

Comments