Inter, raggiunto l'accordo con Conte: pronto un quadriennale

Adjust Comment Print

Non è un mistero che l'ex allenatore del Chelsea sia finito nel mirino dell'Inter. All'epoca all'ex trainer della Juventus erano stati prospettati 8 milioni annui.

Se tali premesse saranno ufficializzate, c'è da credere che il mercato dell'Inter, di cui continuerà ad occuparsi l'attuale direttore sportivo Ausilio, non potrà non essere stellare. fair play finanziario permettendo (a meno che valga qualcosa). Il tecnico pugliese, visto il 'no' alla Roma e il mancato concreto interesse della Juventus, sembra essersi convinto di accordarsi con il club nerazzurro. Soldi importanti nell'ottica del Financial Fair Play e di un'operazione onerosa (non dimentichiamo che l'arrivo di Conte porterebbe all'esonero di Spalletti per un esborso complessivo da circa 80 milioni in 3 anni per i due tecnici, quello entrante e quello uscente).

Trump punta il dito contro la Cina: "pagherà per aver rotto l'accordo"
Nuovi dazi in vista e la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina che avrebbe dovuto scrivere la parola fine si prolunga. Le tattiche basate su minacce utilizzate da Trump potrebbero però non funzionare con la Cina.

Dopo le vittorie di tutte le avversarie per la corsa Champions League, all'Inter servirà necessariamente vincere questa sera contro il Chievo per ritornare al terzo posto e mettere un ulteriore timbro quasi a scoraggiare le dirette concorrenti.

Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.

Comments