Anna Di Donato, autrice pescarese, al Salone di Torino

Adjust Comment Print

"Revochiamo quindi l'ammissione di Altaforte al Salone del Libro". Anna Di Donato, una delle autrici del libro, scritto a 4 mani con la collega Rosa Anna Buonomo presenterà oggi alle 16 il libro Energya nello stand della Fuis (Federazione Unitaria Scrittori Italiani), Padiglione 3 #salto19. Un migliaio le persone che non sono riuscite a entrare. La seconda, Energya, cerca di contrastare i piani del Governo, reclutando giovani prescelti che abbiano le qualità per sconfiggere il male.

Sabato 11 maggio, per esempio, già in mattinata si potrà assistere a un incontro con il famoso presentatore tv e divulgatore scientifico Alberto Angela che, alle 10:30 parlerà del suo ultimo libro 'Cleopatra' (in Sala Oro). L'intervista è condotta da Lisa La Pietra. "Sono convinto che il vero motivo dell'ostracismo nei nostri confronti siano i contenuti delle nostre pubblicazioni, in ogni caso ringrazio coloro che ci hanno escluso perché ci hanno dato rinnovato vigore". "Sono inevitabili. Quest'anno sono state più accese e forse anche per questo c'è stata più affluenza". "Siamo qui per presentare un libro perché al Salone ci è stato negato lo spazio per farlo", ha ricordato Antonini. Chiara Giannini, giornalista e autrice del libro intervista "Io sono Matteo Salvini", volume edito dalla casa editrice vicina a Casa Pound Altaforte, esclusa dal Salone del Libro di Torino. "E per quanto riguarda CasaPound, non mi sembra sia un partito illegale". "Loro hanno subito una restrizione della loro libertà, la stessa che sto subendo io". HarperCollins che non aveva il suo stand all'Oval è super contenta: "E' stato per noi un Salone di grandi soddisfazioni, abbiamo registrato un notevolissimo incremento delle vendite" spiega Laura Donnini, ad HarperCollins Italia che quest'anno ha portato una proposta di titoli molto più ampia rispetto al 2018 quando il catalogo era agli inizi della sua costruzione. "Sì, è così se hanno risolto i problemi che c'erano con la vecchia Fondazione" dice Mauri e annuncia che nel 2020 al posto di Tempo di Libri "la fiera di Milano cercherà di organizzare qualche cosa d'altro, di completamente diverso". "Non sono antisemita, ma sono contro i reati di opinione e il Salone del Libro dovrebbe aprire un tavolo per capire dove ha sbagliato".

Cristian Imparato eliminato al Grande Fratello: prime parole dopo il reality
La frequentazione andrebbe già avanti da due settimane e la coppia sarebbe stata insieme nella casa di Francesca De Andrè . La ragazza sa di essere sotto le telecamere costantemente, sa che si gioca duro e che a volte accadono cose spiacevoli .

Francesco Polacchi, numero 1 di Altaforte, ha annunciato che farà causa agli organizzatori dell'evento.

Comments