Auchan: addio all'Italia, a Conad supermercati e Simply

Adjust Comment Print

(*) Non sono compresi nell'accordo i supermercati gestiti da Auchan Retail in Sicilia e i drugstore Lillapoise anche i centri commerciali in cui sono situati i punti vendita di Auchan Retail Italia continueranno ad essere gestiti dalla società Ceetrus.

Per la grande distribuzione organizzata italiana è la "notizia dell'anno". Dopo mesi di trattative (come avevamo anticipato in una news, leggi qui) Conad, la più ampia organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio d'Italia, ha chiuso oggi un accordo con Auchan Retail per l'acquisizione della quasi totalità delle attività di Auchan Retail Italia.

"Oggi nasce una grande impresa italiana, che porterà valore alle aziende e ai consumatori italiani" ha commentato l'ad di Conad, Francesco Pugliese. L'acquisizione sarà condotta da Conad con il supporto di WRM Group, società specializzata nel real estate commerciale.

E i sindacati chiedono garanzie sul futuro dei quasi 20 mila lavoratori interessati dal passaggio: "Non è accettabile che questa acquisizione possa determinare esuberi e licenziamenti, o anche sensibili peggioramenti delle condizioni attuali di lavoro", ha avvertito la Filcams-Cgil.

Tribunale Federale Nazionale, Palermo retrocesso all'ultimo posto della Serie B 2018/2019
Partiranno invece regolarmente i play-off -a questo punto senza il Palermo - che non subiranno alcuno slittamento di data. Grazie alla sentenza il Venezia sarebbe salvo e il Foggia andrebbe al playout contro la Salernitana (andata in Puglia).

Supermercati, Conad diventa leader.

"Desideriamo migliorare l'attuale difficile situazione delle attività di Auchan Retail in Italia e permettere a Conad di continuare, attraverso questa acquisizione, il suo ambizioso piano di sviluppo nel Paese", ha dichiarato il presidente di Auchan Retail Edgard Bonte. Al momento è il secondo 'retailer' per grandezza nel Paese con una quota di mercato pari al 13% circa: dopo la transizione, la sua quota di mercato salirà al 19% circa.

La chiusura dell'operazione è attesa nel secondo semestre del 2019 ed è soggetta all'approvazione dell'antitrust, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che dovrà valutare con attenzione gli effetti dell'acquisizione per i consumatori di una concentrazione molto rilevante per il mercato della grande distribuzione in Italia. Rientra nell'accordo di vendita siglato tra Auchan Retail Italia e il gruppo cooperativo italiano di distribuzione. L'ufficialità è arrivata quest'oggi e si tratta, oltretutto, di una conferma delle numerose indiscrezioni che avevano incominciato a circolare attorno all'operazione alcune settimane fa. Conad infatti nel 2018 ha generato 13,4 miliardi di euro di fatturato attraverso i suoi 3.300 negozi mentre Auchan ha realizzato 3,7 miliardi di euro di ricavi attraverso i 1.600 negozi a marchio Auchan e Simply.

Comments