Fuori dalla Champions League? Il Manchester City attacca: 'Vogliono danneggiarci'

Adjust Comment Print

Allarme in casa Manchester City, squadra che ha appena bissato il titolo in Premier League festeggiando nel weekend. I motivi sono legati a presunte irregolarità finanziarie commesse nel 2014, violazioni del fairplay finanziario che potrebbero costare caro al club allenato da Pep Guardiola.

"Il Manchester City FC collabora pienamente in buona fede con le indagini in corso della Camera Investigativa dell'Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA (CFCB IC)". Il Guardian a dicembre aveva parlato di possibile blocco del mercato per una sessione ma la situazione appare più grave.

Inter, Spalletti non si fida del Chievo: "sarà una partita difficile"
Dobbiamo giocarci le nostre chance, mantenere alta la nostra dignità e il nostro modo di fare calcio. Inoltre la partita potrà essere vista, solo per gli abbonati Sky, sull'app di Sky Go.

Il Manchester City rischia l'esclusione dalla Champions League?

Il reportage del New York Times che cita "persone che hanno familiarità con il caso" è quindi estremamente preoccupante. "L'accusa di irregolarità finanziarie è completamente falsa e una prova esauriente di questo fatto è stata fornita al CFCB IC", si legge sul portale ufficiale del club inglese.

Comments