Giudice Sportivo: squalificato Romero, salterà il Cagliari. Nessuna sanzione per Dragowski

Adjust Comment Print

A margine delle gare della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto, il Giudice sportivo ha squalificato sei giocatori, tutti per un turno: Mazzocco e Cappelletti (Padova), Almici (Verona), Buongiorno (Carpi), Mateju (Brescia), Domizzi (Venezia). Tra i calciatori non espulsi, ma ugualmente squalificati sempre per una giornata ci sono: Palomino dell'Atalanta, Stefan Radu della Lazio, Luca Rigoni del Parma e Cristian Romero del Genoa.

L'Inter dovrà pagare 10.000 euro perchè i suoi sostenitori, al 30° del primo tempo, hanno indirizzato un fascio di luce-laser in direzione del portiere della squadra avversaria.

Decreto-sicurezza bis: più poteri al Viminale
Ieri la Mare Jonio ha recuperato 30 migranti al largo della Libia da un gommone in avaria e li ha subito portati verso l'Italia. E non manca una novità in vista delle Universiadi 2019 a Napoli: in città arriveranno 500 militari in più.

Nessuna sanzione per l'Inter e la Curva in merito ai cori discriminatori sentiti durante Inter-Chievo. Il Giudice Sportivo, in relazione ai cori di denigrazione territoriale segnalati dalla Procura Federale, delibera di non applicare sanzioni alla società Inter in quanto la relazione non è pervenuta nei termini previsti dall'articolo 35, 2.

Comments