Previsioni del tempo: giovedì 16 maggio 2019

Adjust Comment Print

"Un ruolo può averlo avuto il "final warming" a carico del vortice stratosferico polare che ne decreta la morte; tuttavia quest'anno è avvenuto in ritardo rispetto alla tabella di marcia, e siccome questo processo tende a formare o richiamare verso nord vaste alte pressioni, si produce un tipo di tempo dal punto di vista dinamico più affine all'inverno che alla primavera - chiarisce il tecnico-meteorologo -". Le condizioni metereologiche di domani 16 maggio al Sud ci riservano una giornata ancora molto piovosa e di maltempo generale, senza nessuna tregua nemmeno in serata, che rimarrà nuvolosa e con alto rischio di piogge. I venti saranno moderati da Nord al mattino con intensità di circa 19km/h, al pomeriggio moderati provenienti da Nord-Nord-Est con intensità di circa 18km/h, alla sera moderati provenienti da Nord con intensità di circa 15km/h.

Scopriamo cosa ci aspetta oggi con le previsioni del tempo di Meteo Expert. Un miglioramento è previsto fra pomeriggio e serata di Giovedì. Durante la giornata si registrerà una temperatura massima di 17°C alle ore 15, mentre la minima alle ore 6 sarà di 10°C.

Centro: variabilità diffusa, con forte pioggia su tutte le regioni orientali e con neve nelle zone interne dell'Abruzzo.

Mihajlovic da record, il Bologna vede la salvezza
Al 35' va in gol Inglese , ma è tardi, anche perché poco dopo Bastoni infila la propria porta fissando il poker rossoblù. All'87' chiude i conti un autogol di Sierralta in anticipo su Pulgar .

Sud e isole: cielo coperto ovunque con temporali in Salento e Calabria e piogge leggere sparse in tutta la Campania.

Temperature:- minime in calo anche deciso sul Nord-Est, Toscana, Umbria e Marche, più contenuto altrove.

Domani non andrà di certo meglio. Da venerdì, si legge nel bollettino dell'Arpae, "tendenza ad aumento della nuvolosità con possibilità di piogge locali o isolati rovesci sull'appennino". E' allerta "arancione" anche per "criticità idrogeologica" riferita principalmente alla possibilità di fenomeni franosi dovuti alle precipitazioni occorse.

Comments